Rubrica

Rubrica

Guanti in lattice

I guanti in lattice sono flessibili e resistenti e utilizzano il lattice come materia prima per le sue qualità di morbidezza e robustezza. Il lattice è un composto di proteine, alcaloidi, cellule, enzimi e idrocarburi e viene utilizzato per la produzione di guanti in ambito medicale. Per la produzione si utilizza materia prima estratta nelle foreste tropicali, caratterizzata da proprietà antibatteriche e da una estrema elasticità, fondamentale per i guanti in lattice monouso riservati alle strutture sanitarie. I guanti in lattice sono disponibili anche lunghi e in altre diverse tipologie; utilizzano una fibra più resistente all’usura e offrono una maggior protezione rispetto ad altri tipi di guanti. I guanti monouso in lattice sono soggetti a continue verifiche e monitoraggi in base alle certificazioni di qualità ISO, alle normative del settore medicale internazionali, utilizzando tecnologie innovative in grado di assicurare affidabilità, qualità e resistenza. Le caratteristiche principali dei guanti in lattice monouso Chemil sono: l’utilizzo di gomma naturale, le proprietà antibatteriche, l’elasticità, la morbidezza, la sensibilità tattile, la semplicità nell’indossarli, l’utilizzo ambidestro, la superficie microruvida all’esterno e leggermente lubrificata internamente.